Eventi

Concerto in libertà

alla Chiesa di San Michele,

Mercoledì 8 maggio 2024, ore 18:30

Concerto di beneficienza per il progetto “Quadrifoglio” dei padri gesuiti in Romania: il ricavato del concerto sarà devoluto ai ragazzi del progetto “Quadrifoglio”, una missione dei padri Gesuiti in Romania.

Entrata libera

Il progetto “Quadrifoglio”

Nasce nell’estate del 2001 a Sighet, città della Transilvania settentrionale.

L’esperienza è stata frutto di viaggi e campi di condivisione vissuti da alcuni padri che, negli anni, hanno constatato di persona,il progressivo e continua degrado delle condizioni sociali.

Da subito è apparso il grandissimo problema dei orfani o abbandonati che spesso vivono per strada e dimorano nei canali fognari.

La casa famiglia 2, ribattezzata dai bambini casa Paradiso, è quella di cui si è occupato negli anni in particolare il padre Francesco Botta sj, mancato l’8 maggio del 2008.

Fin dall’anno 2005 è stata in modo speciale sostenuta dalla nostra comunità di Cagliari.

Sin da allora c’è stato un ponte costante realizzato sia con un sostegno economico e sia con viaggi nei quali ci siamo recati personalmente per stare con i bambini durante periodi estivi e le feste dall’anno 2005.

Attualmente i nostri ragazzi sono tendenzialmente dalla casa, che ha accolto altri bimbi.

Nonostante ciò abbiamo continuato a sostenerli, ed in particolare abbiamo accompagnato Ioana, della quale la gioia di comunicare che ha superato l’esame per avvocato nel mese di aprile

Vi è un legame che perdura nel tempo anche se purtroppo a partire dal covid non è stato più possibile da Cagliari recarsi in loco. infine anche a causa della guerra trovandosi la nostra città esattamente al confine e alla frontiera con l’Ucraina.

In attesa di poter tornare ad abbracciarli abbiamo sostenuto Ioana con una spesa annuale di 1500 euro per gli studi da 4 anni or sono.

Speriamo di poter ancora sostenere i ragazzi, ai fini di un loro inserimento nella vita e per questo il vostro supporto e aiuto è sempre molto importante;

Grazie per la vostra generosità.

Buona serata!

concerto in libertà

Gli esercizi spirituali ignaziani come chiave dell’annuncio oggi

XXXI° Convegno regionale sardo della Federazione Italiana Esercizi Spirituali

l’intento

Sono ormai trascorsi cinquant’anni dalla lettera dei vescovi della Sardegna “Validità e attualità degli esercizi spirituali”.

Con quanti sono interessati alla spiritualità cristiana o hanno a cuore gli esercizi spirituali, desideriamo approfondire una loro lettura a partire dalla vulnerabilità.

Viviamo un mondo ferito da tanti conflitti, alimentati dalla ricerca del potere e del successo propria di modelli falsi di realizzazione di sé ai danni degli altri.

Nutriamo la convinzione che riscoprire, riconoscere e condividere nel Signore la comune vulnerabilità permetta di vivere con verità una comune umanità, dove il Redentore si fa presente.

È via per trovare Dio a partire dalle ferite, come accaduto a Sant’Ignazio di Loyola. Così l’adesione crescente alla vita di Gesù, che per noi si è fatto vulnerabile, si rivela risposta anche alle esigenze profonde della vita di oggi.

interverranno:

– padre Tiziano Ferraroni SJ (Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale Napoli)
– Arrigo card. Miglio (Amministratore apostolico di Iglesias – arcivescovo emerito di Cagliari)
– mons. Danilo Zanella (FIES)
– padre Paolo Monaco SJ (CIS)

quando

12-14 aprile 2024

dove

Pozzo di Sichar – Via dei Ginepri 32
Quartu Sant’Elena (Cagliari) – Località Capitana

iscrizioni e informazioni

Tel. +39 379 20 05 871
emaril: convegnosardofies@gmail.com

per saperne di più

www.pozzodisichar.it

locandina del convegno regionale sardo della FIES

Programma dettagliato

locandina "a" programma del convegno FIES in Sardegna
locandina "b" programma del convegno

Tempo di Quaresima

«La fede cristiana è suscitata e nutrita dalla Parola di Dio e occorre molto ascolto e molta pazienza per lasciarsi nutrire da questa Parola di vita. Senza ascolto e senza pazienza non arriveremo mai a scelte e ad azioni evangeliche e il nostro parlare di Dio suonerà vuoto e falso»

(dalla “Premessa”, in Martini Carlo Maria, Perché Gesù parlava in parabole?, EDB – EMI, Bologna 1985, 7)

Ecco le iniziative dei padri gesuiti durante il tempo quaresimale nella Chiesa di S. Michele
(alla fine della pagina trovi le attività della Settimana Santa):

  • LECTIO BIBLICA

Stile

Si svolge con una a) introduzione sul vangelo domenicale, b) silenzio accompagnato dalla musica e c) conclusione con salmo penitenziale.

Orari

Ogni giovedì dalle ore 20.00 alle ore 20.45 (al posto della messa).

Date

giovedì 15 febbraio
giovedì 22 febbraio
giovedì 29 febbraio
giovedì 07 marzo
giovedì 14 marzo
giovedì 21 marzo


  • VIA CRUCIS

Ogni venerdì alle ore 19.15


  • LITURGIA PENITENZIALE

Lunedì 25 marzo alle ore 20.00 al posto della messa



Settimana Santa – Pasqua 2024

25 marzo, ore 20 – liturgia penitenziale

26 marzo, ore 15:30 – processione dei Misteri

28 marzo, ore 20 – Messa della Cena del Signore

29 marzo, ore 20 – liturgia della passione

30 marzo, ore 22 – Veglia pasquale nella Chiesa di Sant’Anna

31 marzo, ore 11 e ore 20 – Messe pasquali


Novena e tempo di Natale

«Ecco: la vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele».
(Isaiah 7,14)

Nella Chiesa di San Michele in Cagliari, durante il tempo di Natale, segnaliamo questi appuntamenti:

– la Novena di Natale
Dal 16 al 24 Dicembre dopo la liturgia eucaristica
(il 24 Dicembre alle ore 20.00).

orario delle celebrazioni eucaristiche:
24 Dicembre, alle ore 24.00 – Messa della notte
25 Dicembre – Messe festive
31 Dicembre, alle ore 11.00 – Messa con “Te Deum
1 Gennaio – Messe festive
6 Gennaio – Messe festive

Sotto trovi le locandine degli appuntamenti.
Buon avvento.

Novena di Natale
Orario delle celebrazioni

Performance poetica di Boucar Wade

«Non molesterai il forestiero né l’opprimerai,
perché voi siete stati forestieri in terra d’Egitto».
(Esodo 22,20)

Sabato 16 dicembre 2023, alle ore 18:00, la Congregazione dagli Artieri organizza – nella Sala Rossa di fronte alla Chiesa di S. Michele in via Ospedale 2 – la performance poetica di Boucar Wade.

Boucar, senegalese immigrato e scrittore, è autore di opere dedicate a quanti si sono trasferiti in territorio sardo dal suo Paese.

La performance sarà accompagnata da percussioni di Gerardo Ferrera (tamburi e percussioni) e Anna Pau (handpan drum).

Avvento 2023 nella Chiesa di San Michele

«“L’angolo della bellezza”,
secondo la tradizione orientale,
è il luogo della casa in cui raccogliersi
per la lettura della Parola»

(Mariano Magrassi, Bibbia e preghiera. Guida alla lectio divina, Àncora, Milano 201610, 5)

Continua per il secondo anno la proposta dei padri gesuiti di una lectio divina d’avvento nella bella Chiesa di San Michele, secondo una modalità piuttosto semplice e immediata.

Nell’introduzione ci sarà la lettura e la meditazione di un passo biblico, a cui seguiranno altri due tempi con la preghiera personale e una breve risonanza a partire da ciò che colpisce ciascuno, concludendo con la preghiera del Padre Nostro.

Questo itinerario consentirà di vivere in modo più significativo il tempo forte dell’avvento, cercando di cogliere la presenza del Signore, che si rende percepibile nella vita di ogni giorno come il “Veniente” (ὁ ἐρχόμενος, Gv 1,15).

L’appuntamento è per:

tutti i lunedì – a partire dal 4 dicembre – alle ore 20.00 in sostituzione della messa.

Vi aspettiamo!

Locandina Avvento 2023